L’archivio storico comunale di San Pietro Vernotico è stato formalmente istituito con delibera di Giunta municipale n. 423 del 25 settembre 1997.
L’archivio è conservato presso la biblioteca comunale con possibilità di consultazione a richiesta; responsabile del servizio è il dirigente della segreteria generale dott.ssa Antonella Barletta.

La biblioteca occupa interamente il primo piano del palazzo comunale di San Pietro Vernotico ed è dotata di ampi vani, dove sono distribuite le raccolte che la compongono. Una grande sala è unicamente destinata alla conservazione e alla custodia del Fondo Melli in cui spiccano ottime collezioni italiane e straniere, importanti monografie, una ricca sezione di testi e studi patristici e di storia del Cristianesimo, nonché l’archivio privato di Giuseppe Melli.
Il materiale custodito è ordinato in parte in scaffali metallici e in parte in scaffali di legno e, nel caso del Fondo Melli, diviso per lingue tedesca, italiana, francese ed inglese.
È attrezzata per facilitare l’ingresso alle persone diversamente abili poiché l’edificio è dotato di tutti i servizi che garantiscono sia l’accessibilità che la visitabilità della struttura.

 

Fonte (SIUSA)